Invia una mail per chiedere a Lidl di fermare le sofferenze dei polli

Lidl dichiara di essere uno dei principali supermercati di riferimento per il benessere animale. Tuttavia, ad oggi, Lidl è tra le aziende che non si sono ancora impegnate a sottoscrivere lo European Chicken Commitment.

INVIA LA MAIL

Se l’invio automatico non dovesse funzionare dal tuo dispositivo ti scrivo per sicurezza i destinatari e il testo per inviarlo manualmente, ovviamente puoi modificare il testo e l’oggetto come preferisci:

DESTINATARI:

a: assistenzaclienti@lidl.it

cc: campagne@essereanimali.org

oggetto: fate la differenza

testo:

Buongiorno,

il report diffuso dall’organizzazione Essere Animali evidenzia che il 90% dei petti di pollo analizzati, venduti nei supermercati a marchio Lidl in Italia è affetta da white striping, una malattia sintomo di scarso benessere animale e di bassa qualità. Questa è l’ennesima dimostrazione di come sia necessario intervenire al più presto per migliorare le condizioni dei polli negli allevamenti della vostra filiera di fornitura.

Da più di un anno, le organizzazioni europee che supportano la campagna di sensibilizzazione #LidlChickenScandal hanno aperto un tavolo di negoziazioni con la vostra insegna a livello europeo, ma finora non hanno portato a nessun risultato concreto a causa della scarsa affidabilità e volontà di collaborazione mostrate da Lidl e non è stata fornita una sola proposta concreta per fare un passo verso la sostenibilità e migliorare le condizioni di vita degli animali.

Centinaia di aziende a livello globale, tra cui Lidl Francia, hanno sottoscritto lo European Chicken Commitment (ECC), per impegnarsi ad affrontare in maniera completa le più importanti problematiche negli allevamenti di pollo, come l’eliminazione dell’utilizzo di razze a crescita rapida che è causa di gravi sofferenze per gli animali.

Quando si impegnerà anche Lidl Italia a sottoscrivere lo European Chicken Commitment? Attraverso questo cambiamento potreste fare un’enorme differenza per la vita di milioni di polli allevati, scegliendo di ascoltare anche le richieste dei consumatori che da oltre un anno ormai vi chiedono di sottoscrivere questo impegno.

Fai una donazione
per difendere gli animali

Per:

Se hai dubbi o problemi nella donazione scrivici.

Questo campo è obbligatorio!
Inserire almeno %s caratteri!
Non inserire più di %s caratteri!
Inserisci una data valida!
Inserisci un numero di telefono valido!
Inserisci un CAP valido!
Inserisci un codice fiscale valido!
Inserisci una partita IVA valida!
Devi accettare la normativa sulla privacy!
Si è verificato un errore! Ricontrolla i campi.
Utilizza un Nickname valido!
Password non valida!
• almeno 1 carattere speciale (-_@#$%)
• almeno 1 numero
• almeno 1 carattere maiuscolo
• almeno 1 carattere minuscolo
• lunga almeno 6 caratteri
• più corta di 20 caratteri
Le due password inserite non coincidono!
Non valida!
Non valida!
Ok!
Controlla l'email!
Utente non attivato! Clicca nel link di conferma che ti è stato inviato via email!
Mmm... sicuro di quello che fai?
Sei già nella newsletter di Essere Animali!
Si è verificato un errore!

IL TUO 5×1000
A ESSERE ANIMALI PUÒ APRIRE QUESTA GABBIA

DONA IL 5×1000
A ESSERE ANIMALI

Sostienici a costo zero. Usa il codice fiscale:
976 762 00 153

Scopri come
Chiudi