Cambia lingua

Nessun rispetto
per pecore e agnelli

Un investigatore di Essere Animali ha lavorato sotto copertura nel più grande allevamento intensivo italiano di pecore per la produzione di latte.

Guarda il video

In questo allevamento 5000 animali sono rinchiusi in capannoni di cemento, senza la possibilità di accedere mai al pascolo. Le pecore vengono allevate per il latte, da cui si produce soprattutto formaggio. Sono trattate brutalmente e sottoposte a parti e mungiture continue, un ciclo che le strema e le porta al macello giovanissime. Stessa sorte per gli agnelli maschi, uccisi a soli 30 giorni di vita per la loro carne.

ATTIVATI!

Le tue azioni sono fondamentali per fermare queste crudeltà

Cosa abbiamo documentato

VIOLENZE DEL PERSONALE

Durante gli spostamenti o le fasi di mungitura e trattamento medico, alla minima resistenza le pecore vengono prese a calci, strattonate e colpite con tubi di ferro. Per braccare un montone un operaio lo cavalca per diversi metri.

MACCHINE DA LATTE

Per tutta la loro vita le pecore vengono munte 2 volte al giorno, per 8 mesi l’anno. Una produzione innaturale che esige animali giovani e prestanti. Per questo le pecore vengono mandate al macello a soli 5-7 anni, mentre potrebbero viverne 12.

MAI AL PASCOLO

Con l’allevamento intensivo si ottiene una maggior produzione di latte ma peggiorano drasticamente le condizioni degli animali. In questo sistema, chiamato a stabulazione fissa, gli ovini non vanno mai al pascolo e sono alimentati con mangimi ad alto rendimento.

Il team investigativo di Essere Animali ha filmato più volte la macellazione degli agnelli. Guarda l’indagine che abbiamo diffuso al Tg1.

LEGGI DI PIÙ

La prima cosa che mi ha detto il capo è stata: «mungi bene e veloce ma non troppo perché altrimenti si ammalano e bisogna somministrare loro antibiotici: si spreca tempo e denaro e se il loro livello di produzione non è più economico, non mi servono più a nulla. Devono andare al macello. Io non ho né tempo né soldi da buttare via. Ricordatelo».

Davide il nostro investigatore

COME SOSTITUIRE LATTE E DERIVATI

Ecco tanti semplici consigli per sostituire latte e formaggi con alternative vegetali

* La guida è gratuita e non devi lasciare la mail per scaricarla

Scarica la guida

Mostriamo al mondo la realtà, aiutaci!

Grazie al nostro Team Investigativo milioni di persone scoprono gli abusi e le crudeltà negli allevamenti e macelli. Un lavoro che salva gli animali e ha bisogno del tuo sostegno.

Dona ora
Chiudi

Le alternative esistono
Latte e formaggi senza crudeltà

SCOPRI DI PIÙ

Fai una donazione
in difesa degli animali

Se hai dubbi o problemi nella donazione scrivici.

Questo campo è obbligatorio!
Inserire almeno %s caratteri!
Non inserire più di %s caratteri!
Inserisci una data valida!
Inserisci un numero di telefono valido!
Inserisci un CAP valido!
Inserisci un codice fiscale valido!
Inserisci una partita IVA valida!
Devi accettare la normativa sulla privacy!
Si è verificato un errore! Ricontrolla i campi.
Utilizza un Nickname valido!
Password non valida!
• almeno 1 carattere speciale (-_@#$%)
• almeno 1 numero
• almeno 1 carattere maiuscolo
• almeno 1 carattere minuscolo
• lunga almeno 6 caratteri
• più corta di 20 caratteri
Le due password inserite non coincidono!
Non valida!
Non valida!
Ok!
Controlla l'email!
Utente non attivato! Clicca nel link di conferma che ti è stato inviato via email!
Mmm... sicuro di quello che fai?
Sei già nella newsletter di Essere Animali!
Si è verificato un errore!