MOBILITAZIONE davanti al delfinario di Rimini. UNISCITI a noi!


Sabato 28 marzo il Delfinario di Rimini apre nuovamente al pubblico con l’esibizione di alcuni leoni marini. Basta delfinari, Essere Animali e LAV ti invitano a manifestare per chiedere la fine degli spettacoli con animali all’interno di questa struttura.

Il Delfinario di Rimini ha subito il sequestro di quattro delfini, ha ricevuto un secco NO dal Ministero alla richiesta di licenza come giardino zoologico ed è indagato per maltrattamento di animali. Ma nonostante questo è riuscito, sfruttando una licenza da spettacolo itinerante, a riaprire e proporre spettacoli con altre specie.

Sabato 28 marzo dobbiamo essere in tanti davanti al Delfinario di Rimini per mandare un forte messaggio: #LaloroCasaèilMare

Nei delfinari e nei circhi d’acqua invece, gli animali sono costretti a vivere tutta la vita lontano dal loro habitat, rinchiusi in piccole vasche che sono prigioni se paragonate al mare.

Sabato 28 marzo PARTECIPA!
INSIEME PER DIRE NO AGLI SPETTACOLI CON ANIMALI AL DELFINARIO DI RIMINI