Cena vegan benefit


Cena+Corso di Cucina Vegan a Faenza

LUNEDÍ 23 DICEMBRE
presso Clandestino/Angusto – Viale Alfredo Baccarini, 21

Mangiare vegan significa semplicemente nutrirsi di soli alimenti di origine vegetale escludendo così qualsiasi tipo di carne e derivati animali. Questa scelta potrebbe sembrare estrema e difficile da praticare ma se ci soffermiamo un attimo a pensare possiamo constatare che abbiamo a disposizione tantissimi ingredienti per preparare un infinità varietà di piatti dalle diverse consistenze e dai molteplici sapori.
Nella dispensa abbiamo cereali di ogni tipo, legumi, verdura, frutta fresca, frutta secca, semi oleaginosi, prodotti che arrivano dalla tradizione orientale e altri nuovi prodotti pronti in commercio, una varietà di cibi in grado di soddisfare pienamente il nostro fabbisogno dal punto di vista nutrizionale.

Diventare vegan avviene soprattutto per una motivazione etica, ossia estendere il rispetto a tutti gli animali, non uccidendoli e nemmeno segregarli ad una vita passata in un allevamento.
Per questi motivi e non essendo assolutamente necessario usufruire di prodotti di origine animale per vivere risulta anche comprensibile l’urgenza di escluderli dal menù. Da un punto di vista etico, ambientale, salutistico, l’alimentazione tradizionale apporta solo condizioni sfavorevoli, in direzione opposta invece l’alimentazione vegan oltre a riconsegnare i diritti fondamentali ad ogni animale pone concretamente e in maniera radicale immediate soluzioni ecologiche, economiche nonchè benefici miglioramenti alla nostra salute fisica e mentale.

IL CORSO

L’alimentazione vegan è molto di più che una cucina di “sole verdure”, cercheremo di valorizzare ingredienti fondamentali per una sana alimentazione come cereali legumi e verdure arricchiti con prodotti altrettanto validi ma meno conosciuti.
➔ come sostituire gli ingredienti animali in ricette tipiche che originariamente ne contengono
➔ organizzare la dispensa per risparmiare ed essere meno dipendenti da supermercati e prodotti ‘già pronti’.
➔ dove trovare le proprietà nutritive che ci sono necessarie.

Il corso si struttura in 1 appuntamento di 3 ore e mezza, le prime due ore sono dedicate alla preparazione dei piatti, l’ultima ora alla degustazione/cena. Saranno usati principalmente prodotti di stagione, biologici, provenienti da aziende e orti locali. Cercheremo di andare oltre le ricette e trovare momenti di confronto, scambio di saperi, aiuto soprattutto a chi vuole diventare vegan e approfondire l’aspetto etico di questa scelta.

▪ Cosa comprende
Corso di cucina, dispensa con tutte le ricette, cena + bevande (acqua-vino)

▪ Chi conduce il corso
Nicoletta Donini, cuoca vegan

▪ Costi e Orario
Una lezione 25 euro di contributo, max 15 partecipanti.
È possibile inoltre partecipare solo alla cena pagando 20 euro, posti cena max 15 persone. La lezione inizia alle 19.00, la cena alle 21.00

▪ Dove e Quando
Clandestino Ristorante Angusto
Viale Alfredo Baccarini, 21 Faenza (RA)

▪ Info e prenotazioni
La prenotazione è obbligatoria entro le ore 12.00 del giorno stesso della lezione scrivendo a: nicoletta.d@essereanimali.org o telefonando: 331 3402954

▪ Menù
– Involtini di cavolo nero con ripieno croccante di semi di girasole
– Avena con crema di topinambur
-Salsa di spinaci e anacardi con bocconcini di seitan croccante
– Patè di legumi con pinzimonio di verdure accompagnate da piada al lievito madre
– Torta soffice di pere noci e zenzero
– Acqua, vino e piadina