Piuma d’Oca

La pratica per ottenere le piume che vengono utilizzate per l’imbottitura di piumini, cuscini, giacche a vento, coperte (per citare gli usi principali) è particolarmente cruenta: esse provengono prevalentemente dallo spiumamento di oche vive allevate in modo intensivo.
La maggior parte di questi allevamenti sono situati per lo più in Francia e nei paesi dell’est europeo come in Polonia e Ungheria. In Italia questa pratica non è molto diffusa e si tratta generalmente di situazioni artigianali o semi intensive.
Negli allevamenti intensivi le oche sono rinchiuse in spazi ristrettissimi, possono arrivare a convivere fino a 5 per metro quadrato.
Durante i primi mesi di vita subiscono due spiumature, eseguite da un addetto che le tiene tra le ginocchia strappandogli il piumino dal petto e dal collo con entrambe le mani, accade che per la noncuranza e la fretta si strappino lembi di pelle, che vengono ricuciti alla meglio dagli stessi operai, senza alcuna anestesia. Questa pratica dolorosa e traumatica definita spiumaggio, viene effettuata per la prima volta all’età di otto settimane, per poi essere ripetuta ogni due mesi.
Quando la qualità delle piume inizia a diminuire le oche vengono mandate al macello, oppure in alcuni allevamenti vengono destinate alla produzione del foie gras (fegato grasso) dove verranno sottoposte al gavage. Si tratta di un’alimentazione forzata che dura diverse settimane, essa avviene tramite un tubo metallico infilato nell’esofago delle oche, con lo scopo di farne ingrossare e ammalare il fegato, per produrre, una volta uccise, il paté di foie gras.

Non tutte le piume provengono da animali spennati vivi. Altre vengono strappate dopo la macellazione, spesso da macchine elettriche. In libertà questi animali vivrebbero 10/15 anni, a causa di questa produzione vengono uccisi a soli 4 mesi d’età.

Fai una donazione
per difendere gli animali

Per:

Se vuoi fare una donazione singola clicca qui.

Se hai dubbi o problemi nella donazione scrivici.

Questo campo è obbligatorio!
Inserire almeno %s caratteri!
Non inserire più di %s caratteri!
Inserisci una data valida!
Inserisci un numero di telefono valido!
Inserisci un CAP valido!
Inserisci un codice fiscale valido!
Inserisci una partita IVA valida!
Devi accettare la normativa sulla privacy!
Si è verificato un errore! Ricontrolla i campi.
Utilizza un Nickname valido!
Password non valida!
• almeno 1 carattere speciale (-_@#$%)
• almeno 1 numero
• almeno 1 carattere maiuscolo
• almeno 1 carattere minuscolo
• lunga almeno 6 caratteri
• più corta di 20 caratteri
Le due password inserite non coincidono!
Non valida!
Non valida!
Ok!
Controlla l'email!
Utente non attivato! Clicca nel link di conferma che ti è stato inviato via email!
Mmm... sicuro di quello che fai?
Sei già nella newsletter di Essere Animali!
Si è verificato un errore!

CON IL 5×1000
IL SUO FUTURO LO SCEGLI TU

DONA IL 5×1000
A ESSERE ANIMALI

Sostienici a costo zero. Usa il codice fiscale:
976 762 00 153

Scopri come
Chiudi