Navette: il nostro nuovo podcast su animali, politica ed elezioni europee


Chiara Caprio
Responsabile relazioni istituzionali

Pubblichiamo oggi la prima puntata di Navette, il nostro nuovo podcast dedicato al rapporto tra gli animali usati nell’industria alimentare, la politica e in particolare le elezioni europee.

Perché un podcast su animali e politica?

Le elezioni europee di inizio giugno saranno un momento decisivo per il futuro di tutti gli animali negli allevamenti europei. Per questo con l’avvicinarsi delle date in cui cittadine e cittadini andranno alle urne abbiamo deciso di pubblicare un podcast per spiegare in modo semplice e accessibile l’intricato rapporto tra animali e politica.

Attraverso queste spiegazioni vogliamo far capire quanto il futuro degli animali, dell’ambiente e di tutte e tutti noi dipenda dalle persone che saranno elette al Parlamento europeo.

Navette: il nostro podcast

Abbiamo scelto di chiamarlo così, perché la navetta parlamentare è quella pratica di passare un progetto di legge da una Camera all’altra, fino all’approvazione finale con un testo identico. Lo stesso meccanismo avviene in Europa con Parlamento europeo e Consiglio dell’Unione europea.

Pubblicheremo una nuova puntata ogni settimana, da qui al weekend delle elezioni dell’8-9 giugno, in cui insieme a ospiti esclusivi ed esperti approfondiremo un tema specifico, come il funzionamento dell’UE e delle leggi sugli animali, le influenze della lobby della carne arrivando fino alla carne coltivata e le proteine alternative. Qualche nome per stuzzicarvi la curiosità? La giornalista Giulia Innocenzi e Fabio Ciconte, direttore dell’associazione ambientalista Terra!.

La prima puntata

Nella prima puntata l’ospite è Andrea Boccuni, di The Good Lobby Italia, e insieme a lui spieghiamo cos’è successo al Green Deal e alla Farm to Fork e quali sono i retroscena che hanno portato alla messa in pausa della riforma sul benessere animale.

La seconda puntata

Nella seconda puntata l’ospite è la giornalista Giulia Innocenzi, regista del recente documentario Food For Profit. Insieme a lei analizzeremo il potere e l’influenza della lobby della carne all’interno del parlamento europeo.

La terza puntata

Con Fabio Ciconte, scrittore e direttore di Terra!, nel terzo episodio parleremo delle proteste degli agricoltori e del perché dovremmo cambiare i finanziamenti in agricoltura e agli allevamenti.

La quarta puntata

Con lo scrittore e professore di diritto all’Università delle Scienze Gastronomiche Michele Fino — sui social Ermezio — nel quarto episodio parleremo di “gastronazionalismo” e della relazione — un po’ perversa — tra alimentazione, scienza e politica.

Vote For Animals

Il podcast non è l’unico nostro impegno per le prossime elezioni europee. Con altre associazioni in Italia abbiamo infatti lanciato la campagna Vote For Animals, coordinata da Eurogroup for Animals, con la quale abbiamo stilato 10 punti a cui partiti, candidate e candidati devono aderire.

Il tema dei diritti animali è fondamentale per le elezioni, anche perché è uno dei più sentiti in Italia: secondo un sondaggio che abbiamo commissionato a Youtrend/Quorum ben l’85% degli italiani la politica dovrebbe fare di più per gli animali e che il 57% degli elettori preferisce votare per candidati e candidate che hanno a cuore la tutela degli animali.