Grazie Esther: la maialina che ha cambiato milioni di vite


Lorenzo Bertolesi
web content editor

È morta Esther, la maialina più famosa del web. La sua storia ha permesso a milioni di persone di scoprire quanto sono straordinari questi animali e quanto sia crudele condannarli a una vita negli allevamenti.

Venerdì 20 ottobre è arrivata la notizia che nessuno avrebbe voluto sentire: Eshter The Wonder Pig è morta all’età di 11 anni. A comunicarlo è stato proprio il profilo social gestito dai suoi umani, Steve e Derek, con un post Instagram.

«Non c’è un modo facile per dirlo, ma il giorno che tutti avremmo desiderato non arrivasse mai è arrivato. Esther è morta. Era calma e tranquilla e si è addormentata con suo padre Steve al suo fianco. Anche se Esther non è più fisicamente con noi, la sua memoria e la sua eredità vivranno per sempre. Esther è immortale, e continueremo a mostrare al mondo che tutti gli animali meritano di essere amati proprio come lo era lei».

Questa notizia ha creato un’incredibile quantità di messaggi di ringraziamento e solidarietà per un individuo che ha cambiato la vita di migliaia di persone.

Esther The Wonder Pig: la sua storia

La sua storia inizia nel 2012. Steve e Derek avevano deciso di adottare quella che pensavano fosse una maialina nana. Ben presto però si sono accorti che continuava a crescere. Così il veterinario gli ha detto che sarebbe diventata presto una simpatica maiala di più di 300 kg, perché Esther apparteneva a una delle razze usate negli allevamenti per produrre carne.

A questa notizia Steve e Derek non hanno battuto ciglio e da quel momento per loro è iniziata una bellissima avventura che ha toccato il cuore di tutte le persone che ci si sono imbattute.

© Esther The Wonder Pig

L’amore che i due sentivano per Esther li ha spinti a diventare vegani e a cambiare radicalmente tutta la loro vita. Si sono spostati fuori città, hanno fondato un santuario per animali maltrattati dall’industria alimentare e hanno iniziato a raccontare con i social quanto questa maialina fosse un individuo speciale.

La maialina più famosa del web

La sua storia ha fatto il giro del mondo, i suoi contenuti social sono diventati virali rendendola la maialina più famosa del web — il profilo Instagram supera i circa 580 mila follower.

Le persone sono state conquistato dalla sua natura giocosa, dal suo spirito affettuoso e dalle avventure quotidiane raccontate attraverso foto e video. Questi post hanno fatto scoprire a milioni di persone quanto i maiali fossero animali straordinari, empatici e unici, proprio come cani e gatti che vivono con noi. E proprio per questo, ha fatto arrivare ovunque la crudele condanna che vivono negli allevamenti intensivi individui come lei.

Dopo 11 anni di vita, ora lei non è più con noi. Grazie Steve, grazie Derek per aver raccontato la storia di Esther.