La cena del Golden Globe sarà vegan!

Scritto il 4 Gennaio 2020
Condividi su

Anche i Golden Globes muovono un passo importante nella direzione della sostenibilità.

Il celebre evento statunitense, che assegna riconoscimenti ai migliori film e programmi televisivi della stagione, proporrà infatti un menù completamente vegetale durante la serata di premiazione del 5 gennaio.

Funghi Cardoncelli e risotto ai funghi selvatici, cavoletti di Bruxelles viola e verdi, carote arrostite, una zuppa fredda di barbabietole dorate e la versione vegana della torta d’opera; sono solo alcune delle portate previste da Matthew Morgan, lo chef dell’Hotel Hilton Beverly.

📷 Il menù vegan non rappresenta l’unica novità della 77esima edizione dei Golden Globes: durante l’evento l’acqua verrà servita in bottiglie di vetro, riducendo lo spreco di plastica. © The Hollywood archive

Merito della HFPA (Hollywood Foreign Press Association), l’organizzazione dei giornalisti professionisti assegnatari dei Golden Globes.

«Vogliamo inviare un buon messaggio, sensibilizzare e creare consapevolezza. Non pensiamo che cambieremo il mondo con un singolo pasto, ma abbiamo deciso di mandare un segnale per porre rimedio alla recente crisi ambientale. Il cibo che mangiamo, come viene elaborato, cresciuto e smaltito, influisce con forza sui cambiamenti climatici», afferma Lorenzo Soria, Presidente della HFPA.

Una presa di posizione ormai insindacabile, visti i numerosi studi che invitano a sposare un’alimentazione a base vegetale, per ridurre drasticamente le emissioni di gas serra provocate dagli allevamenti.

Calcola la tua impronta ecologica

Prova vegan questo gennaio con Veganuary

Il tuo 5+1000
salva gli animali

Sostieni a costo zero

Il tuo 5+1000
salva gli animali

investigazioni, denunce e campagne
Usa il CF 976 762 00153

Scopri come