Ci siamo: è arrivato IoScelgoVeg!


Simone Montuschi
Presidente
Le nostre scelte sono importanti: modellano il mondo che ci circonda e il futuro che vogliamo.
  E ognuno di noi ha la possibilità di cambiare non solo la propria vita ma anche quella di moltissimi animali. Perché se oggi milioni di loro sono vittime di situazioni terribili negli allevamenti è anche vero che noi siamo la generazione che può porre fine a tutta questa sofferenza. Passare a un’alimentazione priva di prodotti animali è una delle scelte più importanti che possiamo fare, singolarmente e collettivamente. È un modo per dire a tutti quale mondo desideriamo e iniziare a crearlo, oggi stesso. Ma c’è un problema. Cambiare abitudini a volte sembra difficile. Sempre più persone sono infatti interessate a questi temi ma si dicono non in grado di fare un passaggio a un’alimentazione vegan. In questo rientrano una serie di difficoltà, dalle pressioni sociali alla mancanza di alternative, di motivazione e giusta pianificazione dei passaggi. Proprio per questo abbiamo deciso di creare il progetto IoScelgoVeg.   ioscelgoveg progetto per aiutare dieta vegana  
IoScelgoVeg non è semplicemente un sito. Si tratta di una piattaforma da cui partiranno campagne ed eventi di comunicazione e di coinvolgimento delle persone, ma anche di aziende e istituzioni.
  Vogliamo raggiungere moltissime persone e facilitare il loro passaggio ad un’alimentazione amica degli animali e dell’ambiente. Per questo nel progetto rientrano campagne come il LunedìVeg, per iniziare a muovere i primi passi aiutandosi anche con un comodo calendario mensile in cui tracciare i progressi, oppure la SettimanaVeg, full immersion di 7 giorni in un’alimentazione vegetale (di cui a breve proporremo l’edizione 2017!). Al progetto hanno già scelto di collaborare più di 30 chef e foodblogger con le loro fantastiche ricette. Altri nomi importanti sono in arrivo e questa sezione verrà arricchita ogni settimana. Ce ne sono comunque già di tutti i tipi e per tutti i gusti: primi, dolci, pizze, stuzzichini, ma anche senza glutine, crude o senza soia. Per qualunque scelta o necessità stiamo cercando di creare un database culinario che sia davvero utile.
QUESTO È SOLO L’INIZIO! VISITA IL SITO E AIUTACI A DIFFONDERLO. CONDIVIDILO SUI SOCIAL!