Chiedi a Carrefour di cessare la vendita di Foie Gras

Scritto il 21 Novembre 2016
foiegras_essereanimali

Con la campagna #ViaDagliScaffali abbiamo già convinto quattro aziende della grande distribuzione a cessare la vendita di questo prodotto derivante dalla tortura di anatre e oche. Adesso puntiamo i riflettori e le proteste nei confronti di Carrefour Italia e abbiamo bisogno della tua partecipazione.

Chiedi a Carrefour Italia di cessare la vendita di Foie Gras! 

→ Firma e diffondi la petizione a tutti i tuoi contatti. Ogni firma è anche una mail nelle loro caselle di posta.

0 persone hanno già firmato!

Leggi il testo della petizione

su Change.org

Puoi anche

→  Scrivere messaggi e commenti sulla pagina facebook di Carrefour Italia.
Questo è forse il modo più importante per farsi sentire e puoi farlo anche più volte al giorno o durante tutta questa settimana.

Usa parole gentili oppure copia e incolla questo messaggio.

Chiedo che anche Carrefour Italia smetta di vendere Foie Gras nei propri punti vendita. Questo cibo è frutto di una vera e propria tortura, condannata perfino dall’Unione Europea in quanto fonte di sofferenze.
Per informazioni: www.stopfoiegras.org

→ Fare una telefonata chiedendo a Carrefour Italia di fare una scelta etica riguardo il Foie Gras.
Ricorda di usare sempre un tono gentile e propositivo.

• Centralino  0248251

• Numero verde 800650650

Perché una settimana di azione verso Carrefour Italia?

Una nostra indagine negli allevamenti francesi dove si produce il Foie Gras, ingozzando violentemente le anatre per ottenere un fegato malato, ha portato milioni di persone a conoscenza di questa pratica estremamente crudele, già vietata in Italia.

Con la forza di queste immagini e l’appoggio di decine di migliaia di persone abbiamo lanciato la campagna #ViaDagliScaffali, chiedendo a tutti i supermercati e aziende della GDO di cessarne la vendita.

Pam/Panorama, Eataly, il Consorzio Nazionale Conad ed Esselunga hanno aderito alle nostre e vostre richieste e non avranno più Foie Gras sui loro scaffali. Quattro risultati importanti che ne ridurranno il mercato in Italia.

Ma non ci fermiamo certo qui. Tra le aziende che abbiamo contattato fin dall’inizio e da cui aspettiamo ancora una risposta c’è la francese Carrefour. Abbiamo parlato con loro più volte, sono a conoscenza della crudeltà dietro al Foie Gras, sono state consegnate presso i loro uffici di Milano ben 67.322 firme. Ma ancora non hanno dato risposta.

In questa settimana vogliamo far sentire forte la voce di chi desidera la fine dì questa pratica orribile e chiediamo il tuo aiuto: aggiungi la tua voce e chiedi a Carrefour di aderire alla campagna #ViaDagliScaffali!

PER MAGGIORI INFO VISITA www.stopfoiegras.org