Villadose: approvata mozione a favore dei visoni

Scritto il 6 Ottobre 2016
visoni_essereanimali

Nella seduta di ieri il Consiglio Comunale di Villadose (RO) ha votato e approvato all’unanimità il documento proposto da Essere Animali e Lav Rovigo.

Con questa mozione il Comune si schiera contro gli allevamenti di visoni e chiede al Parlamento un’urgente approvazione delle Proposte di Legge che vieterebbero l’allevamento di animali da pelliccia su tutto il territorio nazionale.

Una legge nazionale consente l’allevamento di animali da pelliccia, ma l’amministrazione di Villadose, così come molte altre su cui queste aziende si sono presentate, lo giudica eticamente inaccettabile.

La seduta è stata necessaria dopo la mobilitazione contro il progetto di apertura di un nuovo allevamento da 10.000 visoni nel paese. Prossimo passo è l’appuntamento di domani, 7 ottobre, con la conferenza alla biblioteca Guerrino Rizzo di Villadose, alle ore 21. Un momento in cui presenteremo le motivazioni etiche che hanno spinto molti paesi europei a vietare questa pratica, riassunte anche nelle nostre investigazioni condotte negli allevamenti italiani.

 

Intanto con la petizione on line sono state già raccolte più di 70mila firme, a testimonianza dell’interesse sul progetto di Villadose.

Se non hai ancora firmato puoi farlo ora!

0 persone hanno già firmato!

Leggi il testo della petizione

su Change.org

 

Diamo atto all’amministrazione comunale di aver discusso in tempi brevi la mozione. L’approvazione all’unanimità, così come l’ampia partecipazione alla seduta da parte dei cittadini di Villadose, sono un chiaro messaggio: nessuno vuole questo allevamento.

Continueremo la battaglia sul piano legale e la mobilitazione per cercare di fermarlo, ma allo stesso tempo faremo pressioni per l’approvazione del divieto nazionale, scopo della nostra campagna Visoni Liberi.