Nuovo video mostra l’uccisione dei visoni in Olanda


Simone Montuschi
Presidente

NUOVO VIDEO MOSTRA L’UCCISIONE DEI VISONI IN OLANDA

L’associazione Animal Rights ha pubblicato un breve video ottenuto da attivisti appostati all’esterno di un allevamento, che mostra ancora una volta il trattamento violento che viene normalmente riservato a questi animali nel momento in cui vengono uccisi in una camera a gas. L’allevamento Rios Mink, di proprietà di Jos van Deurzen, è uno dei più grandi del paese e fattura 20 milioni di euro l’anno.

Nel filmato si vedono due addetti intenti ad afferrare in modo sbrigativo i visoni dalle gabbie e scaraventarli velocemente e con forza nella camera a gas.

Un’operazione che si ripete decine di volte, sempre con la stessa violenza e velocità. Oltre ad essere un trattamento brutale, questa è una evidente violazione della normativa europea, la quale prevede che i visoni vadano inseriti nella camera a gas uno per uno, accertandosi che l’animale inserito in precedenza abbia perso coscienza. Una normativa disattesa ovunque siano state filmate le uccisioni, anche durante le nostre investigazioni negli allevamenti di visoni in Italia. In un caso, forse per la troppa velocità con cui stava eseguendo l’operazione, l’addetto sbaglia la mira:  il visone cade a terra e viene fermato con una scarpa e afferrato violentemente da terra, prima di finire nella camera a gas come tutti gli altri.

Guarda il video

Immagini di una crudeltà inaudita, che arrivano a poco meno di un mese dal verdetto della Corte di Appello dell’Aia, che ha confermato il divieto di allevamento di animali da pelliccia a partire dal 2014.

Un divieto avversato dagli allevatori, ai quali pure la legge aveva dato 10 anni di tempo per cambiare strada. Nell’attesa di un eventuale pronuncia della Cassazione, indagini come questa confermano ancora una volta (se ce ne fosse bisogno) che l’allevamento di animali da pelliccia va abolito. La decisione del Parlamento Olandese di vietare questa pratica si muove quindi nella giusta direzione e interpreta correttamente le istanze progressiste della società, che non tollerano più tanta crudeltà gratuita.

E in Italia? Un anno fa avevamo filmato visoni sollevati per la coda prima di finire nella camera a gas dell’allevamento di Fiesso d’Artico (VE) e siamo in attesa della chiusura delle indagini.

____________________________________________________________________

VisoniLiberi.org